Wikipedia Italia, l'enciclopedia online oscura tutte le pagine, ecco cosa succede


Wikipedia si oscura per protestare sulla direttiva sul copyright

Almeno una volta nella vita tutti abbiamo consultato Wikipedia, l'enciclopedia online per eccellenza, aggiornata costantemente, ma da ieri non è più possibile consultarla, perché hanno deciso di oscurare ogni pagina.
Se provate ad entrare su wikipedia vi comparirà una schermata in cui c'è spiegato proprio tutto, ecco qui riportato:

Cara lettrice, caro lettore,  Il 5 luglio 2018 il Parlamento europeo in seduta plenaria deciderà se accelerare l'approvazione della direttiva sul copyright. Tale direttiva, se promulgata, limiterà significativamente la libertà di Internet.  Anziché aggiornare le leggi sul diritto d'autore in Europa per promuovere la partecipazione di tutti alla società dell'informazione, essa minaccia la libertà online e crea ostacoli all'accesso alla Rete imponendo nuove barriere, filtri e restrizioni. Se la proposta fosse approvata, potrebbe essere impossibile condividere un articolo di giornale sui social network o trovarlo su un motore di ricerca. Wikipedia stessa rischierebbe di chiudere.  La proposta ha già incontrato la ferma disapprovazione di oltre 70 studiosi informatici, tra i quali il creatore del web Tim Berners-Lee (qui), 169 accademici (qui), 145 organizzazioni operanti nei campi dei diritti umani, libertà di stampa, ricerca scientifica e industria informatica (qui) e di Wikimedia Foundation (qui).  Per questi motivi, la comunità italiana di Wikipedia ha deciso di oscurare tutte le pagine dell'enciclopedia. Vogliamo poter continuare a offrire un'enciclopedia libera, aperta, collaborativa e con contenuti verificabili. Chiediamo perciò a tutti i deputati del Parlamento europeo di respingere l'attuale testo della direttiva e di riaprire la discussione vagliando le tante proposte delle associazioni Wikimedia, a partire dall'abolizione degli artt. 11 e 13, nonché l'estensione della libertà di panorama a tutta l'UE e la protezione del pubblico dominio.

Insomma, in poche parole, una vera e propria protesta contro la direttiva europea sul copyright, affinché persista ancora la libertà su internet.
In realtà questa riforma sui copyright non andrebbe in alcun modo ad incidere su wikipedia, in quanto vengono escluse dalla direttiva le enciclopedia online, ma hanno ugualmente voluto protestare per difendere tutte le altre piccole realtà presenti in rete.
Ma cosa accadrà adesso?
Per ora le pagine resteranno oscurate e si attenderanno aggiornamenti, anche perché, come scritto anche sul testo che vi ho riportato da Wikipedia, domani 5 Luglio a Bruxelles il parlamento europeo si riunirà proprio per discutere sulla direttiva sui copyright.
Intanto anche Wikipedia Spagna, Lettonia e d Estonia hanno seguito l'esempio dell'Italia in questa protesta, oscurando anche loro ogni pagina.

I più letti

Come diventare un influencer

Come scoprire chi ha smesso di seguirci su Instagram

Eventi a Napoli - Riapre l'Edenlandia

Cinque errori da evitare in un blog

Come ricevere più likes su Instagram

Iliad e le sue offerte che conquistano l'Italia

Calo di visite sui blog dopo la pausa estiva? Ecco come rimediare!

L'importanza di un blog aziendale

L'importanza del piano editoriale

Blocco del blogger, come superarlo, rincorrendo la creatività