Tre consigli per migliorare un food blog

Consigli per migliorare un food blog

Consigli per food blogger


Torniamo a parlare di blogging ed in particolare di food, perché i food blog sono tra i più richiesti e apprezzati in quanto alla buona cucina nessuno dovrebbe rinunciare.
Quindi voglio darvi ben tre consigli per migliore un food blog, validissimi anche se siete in procinto di aprirne uno.

Non trascurare i tutorial

Le ricette più apprezzate sono quelle accompagnate da tutorial che guidano passo passo, ecco perché a mio avviso la foto del piatto finito non basta. 
Alla fine basta un po' di pazienza per scattare qualche foto del procedimento o se siete più esperti e avete i giusti mezzi potete anche filmare tutto il tutorial e creare così delle video ricette.


Le luci sono fondamentali

Sopratutto se si tratta di food, le luci per scattare le foto sono assolutamente fondamentali, infatti con una buona luce, magari naturale, riuscirete ad ottenere belle foto anche solo con l'utilizzo del vostro smartphone.
Ovviamente se avete a disposizione una reflex o una mirrorless ancora meglio, ma fidatevi che non sono fondamentali, a meno che non siate davvero appassionati di fotografia o volete immergervi nella food photography
La luce migliore per le foto dei vostri piatti è quella naturale, vi basta semplicemente un bel tavolo disposto in una posizione strategica, quindi molto vicino ad una finestra, in questo modo il piatto sarà illuminato da una luce naturale che andrà ad accentuare la bellezza del piatto.
In alternativa, utilizzate luci artificiali, ma che non siano troppo invasive, meglio se bianche, vi basta fare qualche prova per trovare quella perfetta oppure potete investire in una softbox ne esistono di tutti i prezzi.




Solo le ricette non bastano

Le ricette di cucina in un food blog sono di certo fondamentali, ma a mio avviso non bastano, perché chi ama il food spesso è anche alla ricerca di altro.
Ad esempio delle food review possono essere molto utili per i lettori, sopratutto se si tratta di prodotti lanciati da poco sul mercato.
Ma anche delle recensioni o consigli su qualche ristorante della vostra città può essere molto utile o anche qualche articolo dedicato alle prelibatezze di determinate regioni,
Insomma ok alle ricette ma è sempre bene offrire anche altro da leggere al proprio lettore e volendo anche un articolo al mese con qualche chiacchiera su di voi non sarebbe male, perché è giusto che i lettori inizino a conoscere chi c'è dietro a quel blog, ovviamente per questo esistono anche i social networks, ma vi assicuro che non bastano, non tutti i vostri lettori è detto che vi seguano su ogni socia.



Consiglio extra

E per finire un consiglio extra che vale per qualsiasi genere di blog, siate costanti, perché un blog non aggiornato è praticamente inutile. In pratica è come avere un'agenda con le pagine vuote, con la differenza che quest'agenda potrebbe essere letta, apprezzata e condivisa da tantissime persone. Quindi forza e coraggio e preparare il vostro piano editoriale.



Nessun commento:

Posta un commento