Carmen Cotugno

Blog di Carmen Cotugno, consigli su tecnologia,internet blogging, social networks e marketing digital. Recensioni app android e dispositivi mobili. Blog con corso gratuito per diventare blogger

Cerca nel blog

Made in Italy, la serie tv per chi ama la moda

Made in Italy la serie tv in esclusiva su Prime Video, con Margherita Buy e Greta Ferro, presto andrà in onda su Mediaset
made in italy serie tv
Serie tv made in italy con Margherita Buy e Greta Ferro

La serie tv 'made in Italy', perfetta per chi ama la moda

Da pochissimi giorni è sbarcata in esclusiva su Prime Video la serie tv Made In Italy, che verrà trasmessa tra qualche mese anche su Mediaset, nello specifico su canale 5.

La serie tv Made In Italy è a mio parere la perfezione per chi ama il mondo della moda, perché in pochi episodi ripercorre tutta la storia della moda negli anni 70 con qualche riferimento anche agli precedenti, che poi sono stati proprio gli anni della ribalta di nomi prestigiosi, come ad esempio Valentino, Missoni e Fiorucci e lo fa mostrando ad intervalli brevi ma completi, proprio immagini originali di quegli anni e questo a mio avviso rende davvero valida questa prima stagione, perché racchiude una sorta di mini documentario.

Il tutto si concentra intorno ad una rivista di moda, che prende il nome di Appeal, che vede così incrociarsi le vicende inerenti ai fashion trend con quelle più personali di chi lavora in redazione.

In particolare viviamo le vicende della protagonista Irene Mastrangelo, interpretata da Greta Ferro, che da un giorno all'altro vede la sua vita cambiare, grazie al suo nuovo lavoro per la rivista Appeal, che la fa appassionare alla moda e non solo, perché le fa scoprire anche la passione per il giornalismo ed infatti si ritrova ad intervistare alcuni degli stilisti più famosi e buona parte di questi è interpretata da delle guest star d'eccellenza, tra cui spiccano Raul Bova e Claudia Pandolfi.

La prima puntata di Made In Italy, che vede appunto l'ingresso d'Irene nel mondo della moda s'ispira un po' troppo al film 'Il diavolo veste Prada', forse un modo per far appassionare di più chi si appresta a guardare la serie tv o forse un modo per trasmettere più velocemente quanto in quegli anni la moda fosse al centro dell'attenzione; in ogni caso la trovo una scelta eccellente, anche perché è giusto una sorta d'introduzione molto rapida, che poi passa a farci concentrare su una storia completamente diversa, fatta di nuove tendenze moda che nascono, di stilisti emergenti che faranno la storia della moda ed anche di vicende amorose, non solo della protagonista.

Ci sono anche altre tematiche importanti che vengono trattate in Made in Italy, come il nascere di un amore gay, una storia di dipendenza da droghe, una storia d'amore extra coniugale, l'emancipazione e l'indipendenza della donna e tanto altro.

Nel cast c'è anche la bravissima Margherita Buy, il cui personaggio a mio avviso meriterebbe molto più spazio, ma chissà che non l'avrà nella prossima stagione, anche se ancora non è stata confermata.

Insomma, se amate la moda, se volete ripercorrere gli anni d'oro del mondo fashion e allo stesso tempo volete guardare vicende che vi appassionano, allora questa è la serie tv perfetta per voi.

2 commenti: