Carmen Cotugno  - Tutto sui social media ed il blogging

Blog di Carmen Cotugno, consigli su tecnologia,internet blogging, social networks e marketing digital. Recensioni app android e dispositivi mobili. Blog con corso gratuito per diventare blogger

Cerca nel blog

Tik Tok, cinque cose che forse non sapevi

Tik Tok ha molte cose da scoprire, quindi eccovi le prime cinque cose che forse non sapevate
tik tok
Tik Tok è ormai tra i social network più amati e non solo tra i giovanissimi e soprattutto durante questa quarantena ha visto aumentare ancora di più i suoi iscritti ed infatti anche io da qualche settimana ho creato il mio profilo su Tik Tok .

Le cose da dire su questo social network made in Cina sono davvero molte, quindi ho deciso come primo articolo di elencarvi semplicemente cinque cose che forse non sapete e che vi saranno davvero utili se avete intenzione anche voi di scaricare l'app di Tik Tok  ed'iniziare a registrare qualche video.

1) Rispetto ad Instagram può raggiungere molte più persone, perché ha un algoritmo molto più intelligente che in automatico nella sezione 'For You' o 'Per Te' individua tutti i profili potenziali a cui potrebbe piacere un determinato video, di conseguenza più un video suscita interesse più l'algoritmo deciderà di spingerlo e mostrarlo per molto più tempo e sempre ad utenti in target o quasi, perché ovviamente nessun algoritmo è infallibile

2) Cancellare i video con poche visite è sbagliato, per il semplice fatto che un determinato video potrebbe ottenere un discreto successo con il tempo, sia perché potremmo un giorno avere un video virale che porterà i nuovi followers a guardare anche i nostri vecchi contenuti, sia perché l'algoritmo in futuro potrebbe mostrarli nei 'Per Te'. C'è anche chi afferma che cancellando i video l'algoritmo tenda a non spingere i nuovi video, ma su questo posso assicurarvi che non è vero, infatti uno dei miei video recenti è ancora tra quelli virali, nonostante io abbia cancellato spesso dei video, ma ovviamente ognuno è libero di pensarla come vuole, io scrivo solo per esperienza personale e non voglio di certo contraddire 'gli esperti TikTokers', ma sta di fatto che anche le loro teorie non sono certezze, per il semplice fatto che anche su Tik Tok gli aggiornamenti sono continui e quindi tutto può cambiare da un momento all'altro.

3) Inutile aggiungere gli hashtag #NeiPerTe #PerTe e simili ai video, perché tutti i video a prescindere vanno a finire nei Per Te, se non arrivano molte visite vuol dire semplicemente che il video non suscita interesse al momento.

4) Il numero d'iscritti non è così importante, infatti esistono profili con pochi followers che hanno addirittura video con milioni di views, questo appunto è dovuto sempre all'algoritmo.

5) Non bisogna prendersi sul serio, di certo su Tik Tok si possono trovare video di una certa utilità come ad esempio tutorial, ma è un social network amato principalmente per la sua frivolezza, quindi gli iscritti vogliono contenuti 'easy' ma allo stesso tempo coinvolgenti.

Ovviamente, come anticipato sopra, presto arriveranno altri articoli dedicati a questo social network, intanto continuerò a testarlo quando posso e vi lascio qui uno dei miei video recenti, grazie a cui ho potuto constatare che l'età media degli utenti si sta pian piano alzando, anche se restano ancora i giovanissimi i più presenti.









@carmycotugno Spero di non spaventarvi 🙄 😂 ##vecchia ##anni ##eta ##nonandroneiperte
♬ Ride It sickv - sickvladi

Nessun commento:

Posta un commento